Baba ganoush

babaganoush

Eccoci all’ultima ricetta delle serie delle tre salse: il baba ganoush!
Questa salsa ha origini mediorientali ed è a base di polpa di melanzana aromatizzata con tahina aglio e limone.

salse

Il baba ganoush è veramente semplice da preparare: basterà cuocere in forno le melanzane per 1 ora e poi frullarne la polpa.
La melanzana è un ingrediente che contraddistingue la tradizione culinaria siciliana, basti pensare alla famosissima pasta alla Norma, rigorosamente con melanzane a fette e fritte, o la classica parmigiana.
Devo dire però che in questo modo non l’avevo mai mangiata. Anche questa in abbinamento con la pita (di cui a breve vi farò avere la ricetta) è davvero un connubio insuperabile.

Ingredienti:
2 melanzane;
mezzo spicchio d’aglio
2 cucchiaini di tahina;
il succo di mezzo limone;
qualche fogliolina di menta;
sale e pepe q.b.


Accendete il forno a 160° C e nel frattempo punzecchiate le melanzane con un coltello; sistematele in una teglia foderata di alluminio e infornate per un’ora. Magari giratele a metà cottura.
Dopodichè tiratele fuori e lasciatele raffreddare; prelevate la polpa dalle melanzane e strizzatela in un colino, per far perdere tutta l’acqua.
Trasferite la polpa in un frullatore insieme agli altri ingredienti; ovvero l’aglio, la tahina, il sale, il pepe, la menta e il succo di limone.
Frullate per qualche secondo o finchè il composto non risulterà omogeneo. Mettiamo la salsa nella ciotolina e lasciamola riposare qualche ora in frigo.

baba ganoush baba ganoushGustiamo questa prelibatezza con quello che più ci piace, per esempio la pita! Ma vanno bene anche le classiche bruschette.

Fatemi sapere cosa ne pensate!

Vi aspetto!

1 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TrackBack URL

http://www.insolitomenu.it/baba-ganoush/trackback/

PAGE TOP