Gratin di cavolfiori e broccoli di Jamie

gratin_cavolfiori_broccoli__

Penso di essere innamorata di Jamie Oliver, chef britannico eclettico e originale; seguo le sue ricette in TV, ho comprato un paio dei suoi libri, e sto aspettando con ansia l’uscita in Italia del suo ultimo libro “Comfort food”. Non vedo l’ora di riprodurre le sue ricette!! Dico sempre che “Jamie ne sa!”, oh non ne sbaglia una! 🙂 infatti penso proprio di postare altre ricette del mio amico Jamie, perchè sono veramente squisite!

Che giorno è oggi? Ma è lunedì! Quindi #meatfreemonday! Vi sto scocciando vero? Eh eh eh 😀

L’amico Jamie, per questa ricetta, ma anche per tante altre, utilizza verdure surgelate; questo per un duplice motivo: talvolta il prodotto surgelato risulta essere più conveniente di quello fresco, ma anche perchè è più veloce nella preparazione, infatti è già pulito e tagliato.
Io ho utilizzato cavolfiori e broccoli surgelati e devo dire che è stato tutto molto più semplice che comprare, lavare, tagliare i broccoli ed i cavolfiori, ed il gusto non ne ha risentito. Se come me lavorate e la sera avete poco tempo per portare in tavola qualcosa di buono per la vostra famiglia, questo è sicuramente un ottimo modo. Ovviamente nessuno vi nega la possibilità di utilizzare verdura fresca 🙂
Ma procediamo con gli ingredienti e la preparazione.


Ingredienti per 8 porzioni di contorno:

1 kg. di cavolfiori surgelati o freschi;
500 gr. di broccoli surgelati o freschi;
500 ml  di latte;
50 gr di burro;
50 gr di farina;
1 spicchio d’aglio;
5 cucchiai di pangrattato;
100 gr. di formaggio tipo Edamer, Fontina;
3 cucchiai di mandorle a lamelle;
olio evo;
sale;
pepe.

Partiamo dalla base: una besciamella ai broccoli, che a parer mio può essere utilizzata benissimo per una lasagna broccoli e salsiccia per esempio :). In un tegame facciamo scogliere il burro con l’aglio; aggiungiamo la farina e facciamo il roux. Appena la farina e il burro iniziano ad avere un bel color nocciola, aggiungiamo il latte e mescoliamo con una frusta fino a quando la salsa sarà leggermente densa; a questo punto tuffiamo i nostri broccoli e cuociamoli fino a quando non si saranno sfaldati, ci vorranno circa 20/25 minuti, girateli di tanto in tanto. Nel frattempo accendiamo il forno a 180° C. Trasferiamo i broccoli in un frullatore per ricavarne una salsa liscia e vellutata.
Ungiamo leggermente una pirofila e disponiamo un letto di cavolfiori, cerchiamo di fare uno strato uniforme, saliamo e pepiamo; aggiungiamo metà del formaggio alla salsa e cospargiamo con quest’ultima i cavolfiori. In ultimo spolverizziamo di pangrattato, formaggio, mandorle a lamelle e olio evo. In forno per un’ora o fino a quando non avrà un bel colore dorato.
That’s it! E’ veramente molto buono. Alla salsa si può aggiungere la noce moscata come per la classica besciamella; alla gratinatura possiamo aggiungere anche delle erbe aromatiche tipo il timo. Se ne avanza potete anche congelarlo!

Fatemi sapere e alla prossima!

gratin_cavolfiori_broccoli

gratin_cavolfiori_broccoli__gratin_cavolfiori_broccoli_

3 Comments

  1. Serenasays: Reply

    Una genialata, brava! potrei addirittura riuscire a farlo! Ti farò sapere… 🙂

    • Insolito menùsays: Reply

      Fammi sapere allora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TrackBack URL

http://www.insolitomenu.it/gratin-di-cavolfiori-e-broccoli-di-jamie/trackback/

PAGE TOP